Il mio gatto può essere educato?

Quali animali indipendenti e spesso scorbutici, i gatti hanno sempre una nomea di animali domestici difficili da gestire. Ma, contrariamente a quanto pensano molte persone, i gatti possono essere in effetti educati.

Il mio gatto può essere educato?

Come saper gestire un gatto domestico

Se volete correggere o scoraggiare un particolare comportamento, o educare il vostro gatto a passeggiare al guinzaglio, ci sono diversi metodi che potreste provare, che spesso mostrano dei buoni risultati.

Prima di cambiare o scoraggiare un determinato comportamento assicuratevi che non siano implicate cause mediche. Diciamo per esempio che il vostro gatto espelle i suoi bisogni al di fuori della lettiera. Una visita dal veterinario può, per esempio, determinare se presenta una infezione del tratto urinario.

I gatti imparano dall’esperienza

Una cosa da capire e tenere a mente prima di iniziare con il training è che i gatti imparano dall’esperienza. Se l’esperienza è soddisfacente e vale lo sforzo, la ripeterà qualsiasi cosa sia. Se c’è invece qualcosa che volete che non faccia, non premiate il comportamento o non rendete divertenti le sue conseguenze; incoraggiate solo comportamenti desiderati con rinforzi positivi (coccole, cure).

Non punite mai fisicamente il vostro animale o non sgridatelo. I rinforzi negativi non funzionano durante il training: anche se cogliete il vostro animale a mangiare qualcosa che non dovrebbe (per esempio i vostri biscotti), lui ripeterà quest’azione quando voi non ci siete.

Se lo punite dopo che il misfatto è stato compiuto, lui non farà due più due e non assocerà le vostre parole a quello che ha fatto. Lo educherete ad essere di dente di voi e il problema probabilmente si ripeterà.

Soprattutto, alcuni gatti sono disobbedienti solo per attrarre l’attenzione, e l’attenzione, anche se negativa, è un premio in sé. Quindi cosa fare?

Non più rinforzi negativi

Rafforzate il rapporto con il vostro gatto, e fate si che il tempo con lui sia divertente, soddisfacente e piacevole. Se il vostro gatto è annoiato, potrebbe assumere comportamenti negativi come graffiare i mobili o masticare oggetti inappropriati come i cavi elettrici. Giocateci ogni giorno; anche un po’ di coccole possono aiutare a calmarlo. Se il vostro gatto si sente trascurato, comportamenti negativi possono essere il solo modo per farsi notare.

Usare premi

Questo è uno dei metodi più efficienti quando cercate di educare il vostro animale. Ricordate di lodarlo per comportamenti positivi, premiandolo con piccoli regali, come un nuovo gioco o qualcosa che può masticare. Il rinforzo positivo è uno dei migliori motivatori.

Scoraggiare comportamenti negativi

Un modo efficiente e sano per il vostro amico, che permette di scoraggiare comportamenti come masticare oggetti che non dovrebbe, è di applicarvi uno spray amaro al succo di mela sull’area da salvaguardare, come tappeti o tappezzeria. Per i cavi elettrici, un tubo di polietilene può essere usato per coprirli.

Potreste pensare che il vostro gatto è totalmente indipendente ed autosufficiente, ma può ancora trarre beneficio da un po’ di training. Molti comportamenti meritano di essere insegnati perché sono buoni per la salute e la sicurezza del vostro animale.

Orari

Visite Ambulatoriali: dal lun - sab 9.00-19.00

Tel. 06/2070648 - 06/20764848

Pronto Soccorso H24 tutto l’anno

Contatti

Via di Vermicino 96, 00133 Roma

Clinica Veterinaria specializzata
per Cani, Gatti e Animali Esotici e non convenzionali

P.IVA 13068171001

Social

Copyright 2012 - 2021 Clinica Veterinaria Borghesiana · All Rights Reserved · Handcrafted with ☕ and 🍝 by hypelab